Ultima revisione:

28 aprile 2022

Tempo di lettura:

                                                                                                                   

La Giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro promuove la prevenzione degli incidenti e delle malattie legate al lavoro.

Si tratta di una campagna di sensibilizzazione che mira ad attirare l’attenzione internazionale sulla portata del problema e su come la promozione e la creazione di una cultura della sicurezza e della salute possano contribuire a ridurre le morti e gli infortuni sul lavoro.

I governi hanno la responsabilità di sviluppare una politica e un programma nazionale  per far rispettare la legislazione sulla sicurezza e la salute sul lavoro.

I datori di lavoro hanno la responsabilità di assicurare che l’ambiente di lavoro sia sicuro e sano.

I lavoratori e le lavoratrici devono impegnarsi a conoscere i propri diritti e responsabilità per lavorare in sicurezza al fine di proteggere se stessi/e e non mettere in pericolo gli/le altri/e.