Ultima revisione:

2 settembre 2021

Tempo di lettura:

La legge 27 dicembre 2006, n. 296, all'art. 1, comma 1251, prevede l'elaborazione di un Piano Nazionale per la Famiglia "che costituisca il quadro conoscitivo, promozionale e orientativo degli interventi relativi all'attuazione dei diritti della famiglia".

Il nuovo Piano Nazionale per la Famiglia rappresenta le diverse esigenze del tessuto sociale del Paese e vuole offrire un quadro delle priorità su cui investire per migliorare il welfare familiare e per valorizzare la funzione di coesione ed equità sociale delle famiglie.

La consultazione pubblica permette a chi abbia proposte o suggerimenti, di fornire il proprio contributo sulle tematiche del nuovo Piano Nazionale per la Famiglia.

Dall'8 settembre al 15 ottobre è possibile inviare il proprio contributo sulle aree tematiche: "Il tema della disuguaglianza" e "Il tema del lavoro in un’ottica di parità di genere".

 

https://partecipa.gov.it/processes/verso-il-piano-nazionale-famiglia