Ultima revisione:

11 gennaio 2021

Tempo di lettura:

LA CONFERENZA DI DIREZIONE composta dalla Segretaria Generale, avv. Maria Angela Caponetti e dai Dirigenti avv. Anna Maria Tripodo e ing. Armando Cappadonia, riunitasi in videoconferenza giorno 10 gennaio 2021 ha determinato come segue:

• I dirigenti e le posizioni Organizzative organizzano l’attività lavorativa prevalentemente in modalità agile sino al 31 gennaio 2021; E’ consentito lo svolgimento della prestazione lavorativa in presenza limitatamente al personale indispensabile per garantire le attività indicate nel disposto, in misura minima e comunque anche non continuativa (es. accesso agli Uffici solo per il tempo necessario allo svolgimento delle attività non realizzabili in sw, mediante permesso per servizio).

• Ogni Responsabile di Servizio valuterà e programmerà le presenze del personale assegnato, predisponendo apposito calendario settimanale;

• Il personale delle Segreterie garantirà la presenza in misura minima per supportare il Dirigente e garantire il corretto funzionamento delle Direzioni, anche tramite presenza non continuativa;

• Per la pianificazione di dettaglio dell’attività (in presenza ed in lavoro agile) relativamente al periodo 11-31 gennaio, i Dirigenti e i Responsabili
dei servizi avvieranno incontri in videoconferenza per pianificare l’attività e l’assegnazione di compiti e obiettivi al personale al fine di
garantire la continuità dell’azione amministrativa.

• Tutti i Responsabili di Servizio informeranno, con immediatezza, il personale loro assegnato programmando l’eventuale necessaria presenza in ufficio, in servizio esterno o in lavoro agile.

• Tutti i Responsabili di Servizio provvederanno,in tempi brevi, a fornire a ciascun Dirigente un elenco relativo alle ulteriori attrezzature informatiche necessarie allo svolgimento delle attività da remoto, includendo anche indicazioni sulle eventuali cartelle di lavoro in cloud da creare o ampliare, indicandone anche le condivisioni;

• Sarà cura di ogni Responsabile di Servizio valutare l’utilizzo delle ferie d’ufficio per i lavoratori non collocabili in lavoro agile.

• La Polizia metropolitana garantirà i servizi essenziali e disporrà le misure organizzative a presidio del territorio dandone comunicazione al Sindaco per tramite il Gabinetto Istituzionale.

Leggi tutto