Ultima revisione:

24 giugno 2022

Tempo di lettura:

La II Direzione - Servizio Gestione economica del Personale -  comunica che dal mese di luglio del c.a. potranno essere presentate le istanze per gli assegni al nucleo familiare per il periodo luglio 2022-giugno 2023, solo per il caso di presenza di un nucleo familiare composto unicamente dai coniugi, con esclusione del coniuge legalmente ed effettivamente separato, dai fratelli, dalle sorelle e dai nipoti, di età inferiore a diciotto anni compiuti ovvero senza limiti di età, qualora si trovino, a causa di infermità o difetto fisico o mentale, nell'assoluta e permanente impossibilità di dedicarsi ad un proficuo lavoro, nel caso in cui essi siano orfani di entrambi i genitori e non abbiano conseguito il diritto a pensione ai superstiti.
Si riepilogano, per una più agevole comprensione, le diverse casistiche per le quali si può accedere alla prestazione economica:
- Nuclei familiari composti solo da maggiorenni inabili diversi dai figli;
- Nuclei familiari con entrambi i coniugi e senza figli in cui sia presente almeno un fratello,sorella o nipote inabile,
- Nuclei monoparentali senza figli in cui sia presente almeno un fratello, sorella o nipote inabile;
- Nuclei familiari senza figli ( solo coniugi o entrambi i coniugi e almeno un fratello, sorella o nipote) in cui non siano presenti componenti inabili;
- Nuclei monoparentali senza figli con almeno un fratello, sorella o nipote, in cui non siano presenti componenti inabili.
- Nuclei familiari senza figli in cui sia presente almeno un coniuge inabile e nessun altro componente inabile;
- Nuclei monoparentali senza figli con almeno un fratello, sorella, nipote, in cui solo il richiedente sia inabile.

Le richieste potranno essere trasmesse, unitamente a copia di un valido documento di riconoscimento all’indirizzo pec: protocollo@pec.prov.me.it o all’indirizzo e-mail dell’Ufficio Trattamento Accessorio s.mondello@cittametropolitana.me.it

Nota n.187/Stip del 24/06/2022

Modulo di richiesta

GM