Ultima revisione:

2 settembre 2021

Tempo di lettura:

GURI n. 189 del 09/08/2021
Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Bando per il finanziamento a favore dei comuni per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti

Scadenza: 08 ottobre 2021.

Sulla GURI n. 189 del 09/08/2021 è stato pubblicato l’avviso che la Direzione generale per la sicurezza stradale del Dipartimento per i trasporti e la navigazione, ha emanato il "Bando per il finanziamento a favore dei comuni per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti".

Il Bando si rivolge ai Comuni e ha lo scopo di finanziare interventi finalizzati alla realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti per rendere più sicuro e più agevole il loro spostamento.

Saranno considerati finanziabili gli interventi per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti nei percorsi che caratterizzano la mobilità delle persone affette da disabilità visiva all’interno del territorio comunale, con particolare riguardo:

  • agli attraversamenti semaforizzati ad alto flusso pedonale, o in concomitanza di intersezioni che risultino essere particolarmente pericolose per le persone affette da disabilità visiva;
  • agli attraversamenti di percorsi di collegamento con uffici pubblici, con luoghi di utilità sociale e con punti di accesso alle infrastrutture di mobilità.

Gli interventi dovranno prevedere non solo le segnalazioni acustiche, ma anche la pavimentazione e il percorso tattile che permetta al disabile visivo di riconoscere il luogo di attraversamento.

Le risorse finanziarie previste ammontano a complessivi € 878.000,00 da ripartire tra i progetti ritenuti idonei ed utilmente collocati in graduatoria. La misura del finanziamento sarà pari al 70% dell'importo complessivo e comunque entro i seguenti limiti:

  • € 100.000 (centomila) per i Comuni con popolazione superiore a 250.000 unità;
  • € 60.000 (sessantamila) per i Comuni con popolazione compresa tra 250.000 e 60.000 unità;
  • € 30.000 (trentamila) per i Comuni con popolazione compresa tra 60.000 e 20.000 unità;
  • € 10.000 (diecimila) per i Comuni con popolazione inferiore a 20.000 unità.

La graduatoria resterà vigente fino al 31 dicembre 2024.

Per concorrere all’assegnazione dei finanziamenti i comuni proponenti dovranno presentare apposita domanda al Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili, Direzione Generale per la Sicurezza Stradale, sulla base dello schema allegato al Bando, e corredata dalla documentazione ivi prevista.

Le istanze di cui sopra, firmate dal Sindaco o da un suo delegato, dovranno essere inviate entro le ore 12:00 del 8 ottobre 2021 al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata:
dg.ss-div1@pec.mit.gov.it.

Link
GURI n. 189 del 09/08/2021
Leggi tutto
Bando prot. 5575 del 27/07/2021