Ultima revisione:

13 luglio 2021

Tempo di lettura:

Si è svolto lunedì 5 luglio a Palazzo dei Leoni il webinar, organizzato dalla Segreteria Generale della Città Metropolitana di Messina, su “Le procedure concorsuali alla luce del DL 44/2021 sulla semplificazione delle procedure concorsuali, programma del fabbisogno del personale e la contrattazione decentrata”.

L’incontro è stato condotto da remoto dal dott. Arturo Bianco, esperto in gestione del personale, consulente di diverse amministrazioni pubbliche, giornalista direttore delle riviste telematiche “Oggi PA" e “Il bollettino del personale degli Enti Locali” oltre che collaboratore del “Sole 24” e autore di numerosi testi in materia di pubblico impiego e diritto del lavoro.

Hanno partecipato ai lavori la Segretaria Generale, avv. Maria Angela Caponetti, la Dirigente avv. Anna Maria Tripodo, i Funzionari ed il personale dei settori personale, economico-finanziario e legale e numerosi Comuni del territorio messinese facenti parte della Comunità di pratiche , che hanno risposto all’invito dell’Ente metropolitano per approfondire con il dott. Bianco gli argomenti di fondamentale importanza per il rafforzamento della capacità funzionale della pubblica amministrazione nelle politiche di ripresa e resilienza.

Il relatore ha trattato la materia del reclutamento nella P.A. partendo dalle fase prodromiche sino alle procedure selettive fornendo un chiaro quadro riassuntivo di tutte le disposizioni vigenti . Sono stati approfonditi le regole sulle capacità assunzionali e gli ambiti di applicazione nei comuni e delle città metropolitane , sulla costituzione e ripartizione del fondo per il personale e la dirigenza ,gli aspetti relativi alle stabilizzazioni, le condizioni per le assunzioni e le nuove regole sui concorsi introdotte dal Dl. 44/2021. Subito dopo, un momento di confronto con i quesiti posti dalla Segretaria Generale avv. Caponetti, dalla Dirigente avv. Tripodo e dal Funzionario dott. Ranieri che ha affrontato con il dott. Bianco il tema del personale di recente stabilizzato dall’Ente metropolitano.

La seconda parte del meeting ha avuto al centro le novità del Decreto legislativo n.80/2021, ancora in fase di conversione prevista per il prossimo agosto. In particolare, il dott. Bianco ha evidenziato le linee fondamentali della riforma della PA caratterizzata “dall’investimento sul capitale umano, sulla riqualificazione (anche con l’immissione di nuove competenze tecniche e gestionali). Le parole chiavi evidenziate: merito, trasparenza, opportunità, valutazione, monitoraggio, osmosi tra pubblico e privato e fluidità dei percorsi di carriera”.

Allegati le slide del webnair concesse dal dott. Arturo Bianco.
Slides