Ultima revisione:

4 novembre 2020

Tempo di lettura:

GURS n. 55 del 30/10/2020

Regione Siciliana - Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica - Dipartimento delle Autonomie Locali

Avviso - Assegnazione di contributi per l’anno 2020 destinati al sostegno e all'incentivo delle Unioni di comuni previste dall'art. 32 del D.lgs. n. 267 del 18 agosto 2000

Scadenza: 30 giorni dalla pubblicazione dell’Avviso nella GURS.

Con il D.A. n. 340 del 21/10/2020 è stato approvato l'Avviso con il quale vengono disciplinate le modalità per la presentazione delle istanze da parte delle Unioni dei comuni dell’Isola per accedere alle risorse destinate nell'anno 2020 al sostegno ed all'incentivo dell’associazionismo comunale, nonché i criteri per la determinazione dei contributi da concedere a valere sulle risorse medesime.

Le risorse finanziarie a disposizione ammontano a complessivi € 1.076.818,14, di cui € 397.282,95 quale contributo dello Stato ed € 679.535,19 a titolo di compartecipazione regionale

Destinatari dei benefici in argomento sono le Unioni di comuni costituite nel territorio della Regione ed operanti alla data di entrata in vigore della legge regionale 4 agosto 2015, n. 15, il cui articolo 41 ha introdotto il divieto per i comuni di istituire nuove entità, comunque denominate.

Nell'assegnare i contributi per il 2020, verranno altresì considerate le seguenti disposizioni:

  • comma 1 dell’art. 10 della L.r. 16 dicembre 2008, n. 2, che prevede: “ad ogni amministrazione comunale è consentita l’'adesione ad una unica forma associativa per ciascuna di quelle previste rispettivamente dell'art. 25 della legge 8 giugno 1990, n. 142 e s.m.i., come introdotto dall'art. 1 della Lr. 11 dicembre 1991, n. 48 e s.m.i., dall'art. 32 del D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e dall'art. 15 della Lr. 6 marzo 1986, n. 9";
  • comma 5 dell'art. 10 della L.r. 16 dicembre 2008, n. 2, che ha previsto che “agli enti locali, nei quali territori risiedono minoranze linguistiche storiche e riconosciute ai sensi della legge n.482/1999, è consentita, altresì, I 'adesione ad un 'altra forma associativa che abbia come finalità unicamente la valorizzazione del patrimonio culturale e linguistico delle minoranze linguistiche storiche, fra le forme gestionali previste dall'art. 25 della legge n. 142/I990 e s.m.i., come introdotto dall'art. 1 della L.r. n. 48/1991 e s.m.i., dell’art. 32 del D.lgs. n. 26 7/2000 e dell'art. 15 della L.r. n. 9/1986";
  • comma 1 dell'art. 21 della legge regionale 22 febbraio 2019, n. 1, il quale destina a titolo di compartecipazione regionale ai contributi statali per gli esercizi finanziari 2018-2019- 2020 per il sostegno dell'associazionismo comunale, risorse pari ad € 679.535,19, disponendo altresì, che “i contributi sono concessi in relazione all'effettivo esercizio associato di funzioni da parte dell'unione a seguito della delega esclusiva delle medesime da parte di tutti i comuni aderenti”.

Sono escluse dalla partecipazione alla ripartizione delle risorse finanziarie di che trattasi le Unioni di comuni previste come obbligatorie da disposizioni statali e/o regionali per la gestione di determinati servizi comunali.

Ai fini della partecipazione alla ripartizione delle risorse finanziarie previste per l'anno 2020, le Unioni in attività alla data del 7 agosto 2015 ed ancora esistenti alla data di scadenza dell’Avviso, dovranno far pervenire apposita istanza, compilata secondo il modello allegato all’Avviso e corredata dalla prescritta documentazione, all'Assessorato regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica - Dipartimento regionale delle Autonomie Locali - Servizio 6 “Osservatorio sulla finanza locale e coordinamento fondi extraregionali in favore degli Enti locali” - Via Trinacria nn. 34-36 - Cap. 90144 Palermo, entro e non oltre il termine perentorio di 30 giorni dalla data di pubblicazione dell’Avviso sulla G.U.R.S.. Le istanze dovranno essere trasmesse esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo P.E.C.:
dipartimento.autonomie.locali@certmail.regione.sicilia.it

L’avviso è stato pubblicato in data 21 ottobre 2020 sul sito della Regione Siciliana - Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica - Dipartimento delle Autonomie Locali e sulla GURS n. 55 del 30/10/2020.


Link
GURS n. 55 del 30/10/2020
Leggi tutto
D.A. n. 340 del 21/10/2020