Ultima revisione:

6 agosto 2020

Tempo di lettura:

Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio Sport

Bando Sport e periferie 2020 per la individuazione degli interventi da finanziare nell’ambito del “Fondo sport e periferie”

Scadenza: 30 settembre 2020.

Il Bando si prefigge lo scopo di individuare interventi da finanziare, tenuto conto anche degli obiettivi di riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonchè di miglioramento della qualità urbana e di riqualificazione del tessuto sociale, anche attraverso la promozione di attività sportiva.

Possono presentare domanda di contributo per il finanziamento degli interventi con finalità previste dal Bando:

  • le Regioni;
  • le Province/Città Metropolitane;
  • i Comuni;
  • i seguenti soggetti non aventi fini di lucro: federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, associazioni e società sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, enti religiosi civilmente riconosciuti.

Ogni soggetto richiedente può presentare richiesta di contributo per un solo progetto.

Sono ritenute ammissibili le seguenti tipologie di intervento:

  • realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane;
  • intervento volto alla diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti;
  • completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale e internazionale.

Le risorse destinate al finanziamento degli interventi previsti dal Fondo sport e periferie ammontano complessivamente ad € 140.000.000,00. L’importo del contributo erogato per ciascun intervento non può essere, in ogni caso, superiore a €700.000,00 pena l’esclusione dalla procedura. La domanda di contributo deve essere inserita sulla piattaforma informatica consultabile all’indirizzo https://bando2020.sporteperiferie.it/ a partire dalle ore 10:00 del giorno 20 luglio 2020, compilando regolarmente tutti i campi previsti.

La registrazione sulla piattaforma e l’invio della domanda sarà consentito entro il termine ultimo delle 10:00 del giorno 30 settembre 2020.

L’avviso è stato pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio Sport.

Bando