Ultima revisione:

24 novembre 2021

Tempo di lettura:

CITTA' METROPOLITANA DI MESSINA

Segreteria Generale

Servizio Programmazione, Organizzazione e Performance

Ufficio Europa e progetti speciali di innovazione

GURS n. 51 del 19/11/2021

Regione Siciliana - Assessorato dell'Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità

D.D.G. n. 1201 del 19/10/2021 - PO FESR Sicilia 2014-2020 - Asse Prioritario 6 – Obiettivo Specifico 6.1 - Azione 6.1.1 “Realizzare le azioni previste nei piani di prevenzione e promuovere la diffusione di pratiche di compostaggio domestico e di comunità”. Nuovo avviso pubblico per la concessione di agevolazioni in favore di Comuni, anche nelle forme associative regolarmente costituite (Ambiti di Raccolta Ottimali), per il sostegno alle attività di compostaggio di prossimità dei rifiuti organici. - Annullamento DDG n.658 del 30.6.2021.

Scadenza: il 60° giorno successivo alla data di pubblicazione sulla GURS.

L’Avviso promuove la diffusione delle pratiche di compostaggio di prossimità. Le risorse finanziarie messe a disposizione per il raggiungimento del suddetto obiettivo ammontano a € 12.939.172,69.

Possono presentare istanza di contributo i singoli Comuni della Regione Siciliana per l’attivazione di interventi su tutto o in parte del proprio territorio e gli ARO (Ambiti di Raccolta Ottimali), cioè i Comuni della Regione Siciliana anche nelle loro forme associative regolarmente costituite al momento della presentazione, per interventi da attivarsi su tutto o in parte del territorio di uno o più Comuni. I destinatari dell’Avviso sono rappresentati dall’intera collettività regionale.

Sono ammissibili al contributo le operazioni di acquisto ed installazione di compostiere elettromeccaniche o statiche per il trattamento della frazione organica di piccola scala, le strutture ausiliarie connesse alla installazione e gestione delle summenzionate apparecchiature e gli eventuali interventi di adeguamento di strutture esistenti necessarie al funzionamento delle stesse.

Per le spese considerate ammissibili si rimanda al punto 3.3 dell’Avviso.

Il contributo finanziario in conto capitale è concesso fino al 100% dei costi totali ammissibili. Il contributo concedibile per ciascun Ente beneficiario, non può superare, indipendentemente dal numero di impianti oggetto dell’istanza, i seguenti importi vincolati ai limiti demografici: Comune singolo popolazione residente al 01/01/2019, ARO somma dei residenti in ogni comune associato al 01/01/2019.

Contributo:

  • 350.000,00 fino a 5 mila abitanti;

  • 800.000,00 fino a 25 mila abitanti;

  • 1.200.000,00 fino a 100 mila abitanti;

  • 1.500.000,00 oltre 100 mila abitanti.

Il contributo non è cumulabile con altri finanziamenti pubblici aventi natura nazionale, regionale o comunitaria concessi per la stessa iniziativa e avente a oggetto le stesse spese.

Le istanze dovranno essere inviate in via telematica (PEC) all’indirizzo:

dipartimento.acqua.rifiuti@certmail.regione.sicilia.it, entro le ore 12:00 del 60° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’Avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

L’avviso è stato pubblicato nella GURS n. 51 del 19/11/2021.

Link

GURS n. 51 del 19/11/2021

D.D.G. n. 1201 del 19/10/2021