Venerdì 13 ottobre, alle ore 10.30, nell’ex Sala Giunta della Città Metropolitana di Messina il Commissario Filippo Romano presenterà il nuovo Presidio di Arte Urbana – Spazio Gazzi Arte, un articolato progetto pensato per riqualificare e rigenerare l'area antistante gli Istituti Quasimodo e Corelli, con pitture murali realizzate dagli alunni del Liceo Scientifico Quasimodo. 
Interverranno il dirigente scolastico dell’Istituto Superiore “G. Minutoli”, Piero La Tona, il presidente del Conservatorio Musicale “Arcangelo Corelli”, Giuseppe Ministeri, il promotore e ideatore dell’iniziativa, Saverio Pugliatti, la docente di storia dell’arte del liceo scientifico Quasimodo Giuliana Giuffrida e lo storico dell’arte Giampaolo Chillè che ha scritto il testo critico dei lavori. 
Presenti anche i giovani artisti che hanno realizzato i murales, una ventina di ragazzi appartenenti al liceo scientifico Quasimodo, all’accademia delle Belle Arti di Messina e alcuni migranti dell’Istituto Cristo Re, che sono stati seguiti e supportati dall’art coaching Antonello Arena. 
Sabato 14 ottobre, alle ore 17.00, nel cortile antistante l’Istituto scolastico Quasimodo ed il Conservatorio Corelli, si svolgerà l’evento che inaugurerà questo nuovo spazio artistico consegnandolo alla cittadinanza.

 

L'Ufficio Stampa

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.