Approvato lo schema del protocollo d’intesa “AccogliME” per le attività di accoglienza ed informazione turistica dei croceristi presso il Terminal Crociere del Porto di Messina. L’accordo fra l’Autorità Portuale, il Comune di Messina (Assessorato al Turismo e Assessorato alle Politiche Sociali e alle Migrazioni), la Città Metropolitana di Messina (V Direzione “Sviluppo Economico e Politiche Sociali”), l’ITES A.M. Jaci e Medihospes Cooperativa Sociale Onlus prevede un progetto di collaborazione denominato AccogliME per l’inserimento dei minori migranti non accompagnati ospiti di “Casa Ahmed” nelle attività di informazione  turistica presso l’Info Point del terminal crociere del porto di Messina gestito dal Comune di Messina.

I ragazzi di “Casa Ahmed” saranno formati da ognuno dei soggetti firmatari nell’ambito delle proprie specificità; l’Autorità Portuale fornirà le principali nozioni sul crocierismo e su altre attività del porto di Messina; il Comune di Messina e la Città Metropolitana di Messina le metodologie di gestione dell’accoglienza turistica all’Info Point; l’ITES A.M. Jaci promuoverà la collaborazione con gli studenti che hanno fatto esperienza presso il terminal crocieristico per l’alternanza scuola-lavoro. L’accordo ha validità triennale a far data dalla imminente sottoscrizione del Protocollo d’Intesa.

La rubrica telefonica dell'Ente con l'elenco completo delle caselle di posta elettronica istituzionali.